Questo sito utilizza dei cookies per soli fini statistici. Utilizziamo questi dati unicamente per capire meglio chi sono i visitatori del sito e per migliorare i nostri contenuti. Se continui nella navigazione, assumiamo che tu accetti l'utilizzo di tali cookies.

B Bandi e avvisi

Toscana - Prato: contributi per la partecipazione a mostre e fiere in Italia e all'estero

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Camera di Commercio di Prato eroga contributi per la partecipazione di imprese singole a mostre e fiere in Italia e all'estero.

Beneficiari: Imprese dei settori industriale, artigiano e turistico nonché le imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli elencati nell'allegato I del trattato CE, con sede legale e/o operativa nella provincia di Prato, iscritte al Registro delle Imprese, attive ed in regola con il pagamento del diritto camerale.

 

Iniziative ammissibili: Partecipazione a mostre e fiere in Italia e all'estero di riconosciuta importanza a livello nazionale ed internazionale svolte nel periodo 01/01/2016 - 31/12/2016. Per le mostre e fiere in Italia saranno considerate di riconosciuta importanza quelle contenute nel "Calendario fieristico nazionale ed internazionale anno 2016" pubblicato dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome e consultabile nel sito www.regioni.it. Per le mostre e fiere all'estero saranno considerate ammissibili quelle inserite nella Guida Mondiale Fiere consultabile nel sito www.expofairs.com.

 

Spese ammissibili: Spese di prenotazione dell'area espositiva, per il servizio di interpretariato (limitatamente al servizio svolto nell'ambito della fiera), per il noleggio e/o acquisto delle attrezzature fondamentali per l'allestimento dello stand, per l'attività promozionale (iscrizione al catalogo ufficiale, cartoline invito, materiale pubblicitario da utilizzare in fiera ), spese di viaggio di un incaricato dell'impresa partecipante all'iniziativa.

 

Agevolazione prevista: contributo a fondo perduto nella misura del 30% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 1.800,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi Europei, € 3.000,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi extra Europei e € 1.200,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in Italia; tali massimali sono aumentati di € 1.000,00= nel caso di Impresa Femminile.

 

La domanda di contributo può essere trasmessa a partire dal 11/01/2016 ed entro il termine perentorio del 30/03/2017.

 

Link utili: